Bacino sciistico senza fondi Scanno fa causa alla Regione

Fonte: ilCentro.it

Bacino sciistico senza fondi Scanno fa causa alla Regione

SCANNO. Il Comune porta la Regione in tribunale per i ritardi nell’erogazione dei fondi destinati al completamento del bacino sciistico di Monte Rotondo. È fissata per l’11 novembre prossimo infatti la prima udienza al tribunale dell’Aquila per la mancata assegnazione da parte della giunta Chiodi del finanziamento di 825mila euro per lo sviluppo della stazione sciistica scannese. «Mi auguro di trovare un accordo tra le parti prima dell’avvio del procedimento giudiziario» commenta il sindaco di Scanno, Pietro Spacone. A stanziare il contributo per il rilancio del bacino sciistico di Monte Rotondo fu la giunta Del Turco nel 2005, ma solo a dicembre, dopo ricorsi e bocciature della stessa legge da parte del commissario di governo, la Regione ha concesso nuovamente i fondi. Approvazione del contributo che avrebbe dovuto mettere fine alla vicenda, ma il mancato trasferimento delle somme ha spinto la passata amministrazione comunale a dare incarico all’avvocato Roberto Sciullo per il recupero delle risorse assegnate ma non incassate.

Inviato da iPhone

Bacino sciistico senza fondi Scanno fa causa alla Regioneultima modifica: 2013-10-06T14:12:00+00:00da vivrescanno
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento