Autostrada A24… aumento del pedaggio!!

Qualche giorno fa avevamo posto il problema dell’aumento significativo dei pedaggi dell’autostrada A24 (Cd. Strada dei Parchi) chiedende l’intervento dei nostri Amministratori.
L’efficienza dei collegamenti pubblici è un tema sul quale ci battiamo da anni e che oggi continuiano a peggiorare con una scelta che penalizza la mobilità in un territorio, la Valle del Sagittario, già fortemento penalizzato dalla carenza dei collegamenti sia su gomma che su rotaia. Inutile ricordare i problemi dell’unica strada di collegamento.  A questo va aggiunto la inadeguatezza dei collegamenti con la Capitale sia attraverso i pulman che attraverso i treni.
Collegamenti che sono andati via via ridotti nell’assoluto silenzio. Non si comprende come l’unico punto nodale presente in zona, Avezzano, sia praticamente ignorato dalla rete di collegamento locale.
Quando si troverà una soluzione ad un tema rilevante sia per l’economia locale che per l’aumento dei livelli di occupazione attraverso una efficiente e conveniente mobilità???
^^^
Riportiamo l’articolo del  Gazzettino della Valle del Sagittario pubblicato l’8-1-2014
Aumento del pedaggio
SULL’Autostrada dei Parchi

Per quanto riguarda l’aumento del pedaggio sull’autrada dei parchi l’Abruzzo, da come si evince nei dati riportati dalla CGIA di Mestre, si pone su quello che è stato definito il ‘podio dei tartassati’, con un incremento dell’8,28% su una media generale che si ferma al 3,9%. Secondo quanto si apprende da una nota del ministro dei trasporti Maurizio Lupi, l’incrementi lievemente superiori alla media è dovutoper la realizzazione di opere di rilevante interesse per lo sviluppo del Paese.
Quali sono le opere di interesse? L’incremento registrato da Strada dei Parchi non è, infatti, ‘lievemente superiore alla media’, ma ‘pesantemente superiore’ con un rialzo di oltre il 200% rispetto alla media nazionale. In una comunicazione ufficiale del concessionario si legge che i proventi dei pedaggi, secondo quanto previsto dalla Delibera CIPE n. 38/2007, sono destinati al recupero degli investimenti già effettuati o da effettuare, a sostenere le spese di ammodernamento, innovazione, gestione e manutenzione della rete”.
Dove sono gli investimenti e in quale stato di avanzamento si trovano?
Gli incrementi tariffari penalizzano prima di tutto le imprese, aumentando loro il costo dei trasporti e successivamente i cittadini, pendolari e lavoratori che ne subiscono direttamente e indirettamente gli effetti.
Autostrada A24… aumento del pedaggio!!ultima modifica: 2014-01-08T08:35:28+00:00da vivrescanno
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento