Abruzzo, Addio 2016, si poteva fare di più. 2017: si dovrà fare di più.

 

Abruzzo2

Abruzzo, Per il Segretario generale della Uil Abruzzo , la potenza di fuoco degli investimenti della nuova programmazione in gran parte non è ancora operativa. Non si sta realizzando quel concentrarsi di investimenti nel biennio 2016-2017 che era l’obiettivo dichiarato dei Masterplan, subito smentito dalla distribuzione fatta dal Governo del fondo sviluppo e coesione nel settennio, non solo in Abruzzo, che sposta il grosso della spesa verso la coda invece che verso la testa del ciclo di programmazione. Ma c’è anche la convinzione ( e la speranza) che nei prossimi dodici mesi il passo dovrà cambiare.Davvero.

IL CORRIERE PELIGNO

Abruzzo, Addio 2016, si poteva fare di più. 2017: si dovrà fare di più.ultima modifica: 2016-12-30T00:01:55+00:00da vivrescanno
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento