Abruzzo: ora esplode l’emergenza occupazione

Abruzzo-immagine-200px

Altro che Regione ” veloce ” o Regione “facile”. Nei primi nove mesi 2015 c’è stata una flessione di 35 mila posti di lavoro pari al 6,9% in controtendenza rispetto all’ 1,2% a livello nazionale.Lo rileva l’ultimo rapporto del sulmonese  prof. Aldo Ronci. Ma c’è di piu’: anche il Pil nel 2014 ha segnato una flessione dell’1,4%  (dati Istat) e che pone la regione all’ultimo posto della graduatoria nazionale.

IL CORRIERE PELIGNO

Abruzzo: ora esplode l’emergenza occupazioneultima modifica: 2015-12-29T13:17:36+00:00da vivrescanno
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento