Abruzzo: coesione territoriale tra fusioni e unioni. Che confusione!

image

Le notizie sulla coesione territoriale non sono rassicuranti. Almeno a vedere le notizie riprese nell’articolo del “corriere peligno”(clicca qui)”.

Infatti sembra che tutti sono disponibili al confronto sui temi della coesione  ma poi ognuno cerca di affermare  le loro peculiari identità ponendosi, di fatto, in contrasto con l’obiettivo di realizzare comunità più ampie in modo da assicurare alla collettività servizi più efficienti e economici.

Se è vero che nelle piccole comunità esistono amministratori amati e quelli meno, è anche vero che in periodo di “vacche magre” sembra che i conflitti siano cresciuti enormemente con conseguenti ripercussioni “negative”  sull’economia globale del nostro territorio. Le vicende di Scanno e Villalago, per citare quelli più vicini,  ne sono una concreta realtà.

 LA STRADA SEMBRA INSOMMA ANCORA IN FORTE SALITA!! 

Abruzzo: coesione territoriale tra fusioni e unioni. Che confusione!ultima modifica: 2014-11-06T17:00:31+00:00da vivrescanno
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento