Centrale Snam, la “proposta” del Ministero: “Spostiamola di 500 metri”

Fonte: ZAC7

La proposta del Ministero è quella di delocalizzazione la centrale nella zona in cui insiste l’ex cava, no di Mazzocca

 

Si è conclusa con un nulla di fatto, con una presa in giro ad essere meno diplomatici, l’incontro che si è tenuto oggi a Roma, presso il Ministero, sulla vicenda della centrale di compressione Snam, che dovrebbe sorgere a Sulmona in località Case Pente …….LEGGI ARTICOLO COMPLETO SU ZAC7

Centrale Snam, la “proposta” del Ministero: “Spostiamola di 500 metri”ultima modifica: 2015-06-11T14:00:26+00:00da vivrescanno
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento