Scanno… il Consigliere Nannarore interviene sull’affidamento della Seggiovia di Collerotondo!!!

imageimage

Pubblichiamo la risposta del consigliere Nannarone in ordine alla trattativa privata operata per l’affidamento della gestione della seggiovia di collerotondo per la stagione estiva; un cambio di gestore che, come noto,  si è reso necessario a seguito della rescissione del contratto in essere con la società Sciare a Scanno.

LA RISPOSTA DEL CONSIGLIERE NANNARONE SULLA VICENDA DI COLLEROTONDO

Avevamo fatto affidamento agli operatori economici di Scanno per una gestione “in casa” gli impianti di risalita.  Ma lo scioglimento della riserva, che avrebbe comportato per il Comune di accollarsi tutti i debiti gestionali, ha mosso l’attuale amministrazione a ricercare un possibile e affidabile operatore del settore che fosse disponibile a gestire gli impianti, almeno per l’imminente stagione estiva, alle stesse condizioni già indicate nel bando che aveva visto rispondere Sciare a Scanno, intenzionata a gestire fino al 30 settembre 2014.   Il venir meno  dell’impegno del pagamento di alcune rate da parte di Sciare a Scanno ha determinato la risoluzione del contratto di gestione.

Ora la seggiovia è in funzione, con l’impegno – ci auguriamo – di trovare l’imprenditore che si assuma l’onere di gestire tutta la stazione sciistica per un lungo periodo, sollevando il Comune dai pesanti oneri finanziari di gestione.

Scanno… il Consigliere Nannarore interviene sull’affidamento della Seggiovia di Collerotondo!!!ultima modifica: 2014-08-26T13:54:20+00:00da vivrescanno
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento